domenica 17 ottobre 2010

cellphone-theifs In questa occasione in Tuttofonino, vi spieghiamo cosa fare in caso di furto del cellulare.

Oggi ci sono purtroppo molti furti di telefoni cellulari, quindi vi daremo alcuni consigli, affinché sappiate come agire in caso succeda questo gradevole fatto.

Per prima cosa, quello che dovete fare è richiamare il cellulare che vi hanno rubato e tentare di parlare pacificamente con la persona che lo possiede, sempre mantenendo un buon tono ed offrendogli una ricompensa che logicamente non dovrà superare il valore del cellulare in questione.

In caso la persona non voglia cedere, come è probabile che succeda, è raccomandabile chiamare subito l'operatrice della propria compagnia telefonica.  Chiedendo di bloccare il proprio cellulare, e quindi comunicargli il numero IMEI del vostro cellulare, ogni cellulare ne possiede uno unico, la cosa ideale è averlo sempre a portata di mano, per casi come questi.

Per ottenere il codice IMEI del proprio cellulare digitate:  *#06#ed automaticamente apparirà il numero. Non è necessario premere alcun tasto.
Detto questo quando gli darete questo numero all'operatrice il vostro cellulare viene inserito in una "lista nera" questo vuole dire che non importa le volte che gli cambino la SIM al cellulare non si attiva e non funziona con nessuno operatore.

E’ possibile, anche, installare alcune applicazioni che possono aiutarvi a proteggervi maggiormente, come Mguard che può aiutarvi a recuperare il cellulare o lo strumento Advances Device Locks che vi servirà per conservare tutte le informazione in caso di furto.

Speriamo che questi consigli vi siano utili. Certo è difficile evitare i furti di cellulare ma per lo meno con i consigli sopra menzionati chi ruba un cellulare non ne ricava nessun beneficio.

0 commenti:

Posta un commento

Design by Gabriele Mirabella | Blogger Theme by Arkitetto110